trofeo giovanna3 200

Regolamento.

Il Trofeo “EVVAI!” conferisce un particolare riconoscimento agli arcieri -aldilà delle classiche premiazioni previste dalla Fitarco- che hanno dimostrato abnegazione, attaccamento alla propria terra, passione ed altruismo nella pratica, e diffusione, del tiro con l'arco, nobile disciplina sportiva.

Gli arcieri che concorrono all'assegnazione del Trofeo sono tutti quelli che risultano iscritti ad una delle società calabresi affiliate alla Fitarco.

Il periodo di riferimento per l'applicazione dei criteri di assegnazione dei punti è quello che va dall'edizione del trofeo dell'anno appena trascorso alla gara della domenica precedente l'edizione da disputare.

 

Agli arcieri viene attribuito un punteggio che prevede l’assegnazione di:

  • 1 punto per la partecipazione a gara di calendario interregionale o nazionale organizzata da società calabresi e tenuta in terra calabra (il punto viene assegnato anche all’arbitro della gara che potenzialmente non ha potuto partecipare come arciere, ma che ha disputato almeno un'altra gara nel periodo di riferimento);
  • 0,2 punti per la partecipazione a campionati italiani e/o fasi finali nazionali;
  • 0,2 punti per la partecipazione a gara di calendario tenuta in località non calabrese.

Si precisa che per “partecipazione” si intende la presenza in una delle classifiche individuali di classe, di ogni singola gara, pubblicate sul sito della Fitarco, e quindi la relativa trasposizione sulla scheda individuale ufficiale. Qualora l’arciere partecipi a classifiche individuali diverse nella stessa gara il punteggio sarà adeguato a questa eventualità (es.: un turno gara svolto con arco OL e altro turno con arco CO raddoppia il punteggio).

Saranno stilate classifiche differenziate per classi anagrafiche Fitarco con riferimento all'anno di svolgimento del Trofeo. Dette classifiche speciali verranno gestite periodicamente e popolate man mano che l'arciere acquisisce il diritto a farne parte (*). Le prime cinque posizioni occupate nelle singole classifiche finali dell’edizione di riferimento, pubblicate sul sito web della società: www.arcieridellasila.it e sulla pagina di Facebook degli Arcieri della Sila, danno diritto all’assegnazione di un “Punteggio Trofeo Annuo” -così come esplicitato qui sotto- che si andrà a sommare al "Punteggio Trofeo", cioè quello eventualmente già conseguito nelle edizioni precedenti:

  • 10 punti trofeo al 1° classificato
  • 7 punti trofeo al 2° classificato
  • 4 punti trofeo al 3° classificato
  • 2 punti trofeo al 4° classificato
  • 1 punto trofeo al 5° classificato

Ad ogni edizione verrà assegnato un apposito riconoscimento agli arcieri classificatisi nei primi cinque posti delle classifiche di classe del Trofeo.

Ai fini del computo del "Punteggio Trofeo" è ritenuto utile il "Punteggio Trofeo Annuo" conseguito eventualmente nelle ultime cinque edizioni (**), compresa quella in corso. Al raggiungimento o superamento di 30 punti totali, l'arciere si aggiudicherà il Trofeo. Qualora il punteggio dovesse essere superiore a 30, la differenza rimarrà valida per le successive edizioni.

Con questo Trofeo gli Arcieri della Sila coltivano pure la speranza di far rimanere vivo il ricordo di Giovanna e, nello stesso tempo, proprio facendo leva sull'evidenziazione delle caratteristiche e qualità ispiranti il Trofeo sopra descritte, di dare motivazione e spinta affinché questa nostra disciplina sportiva possa avere sempre più diffusione e sviluppo.

===

(*)= Il diritto a far parte delle classifiche speciali si acquisisce partecipando, in base alla classe anagrafica di appartenenza, ad un numero di gare in territorio calabrese pari alla metà di quelle previste dal calendario federale in Calabria (escluso le sperimentali). Per esempio, se sono calendarizzate 30 gare aperte a tutte le classi ed 8 per le sole classi giovanili,  occorrerà partecipare ad almeno 15 gare per Seniores e Master e a 19 gare per le altre classi.

(**)= Eventualmente rivedibile in caso di necessità.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna